parallax background

Cenare dopo le 18? Al Sofitel Hotel Rome si può grazie alla Staycation

16 Novembre 2020
Rustichella d’Abruzzo apre a Pescara il primo pasta digital store
12 Novembre 2020
Nasce “Che Vino!”, il delivery dedicato al vino di qualità
24 Novembre 2020
 

Il Sofitel Hotel Rome Villa Borghese non si ferma, e amplia la sua offerta proponendo una staycation in chiave gourmet.

Ennesimo colpo duro ai ristoratori dopo l'ennesimo DPCM del Governo che impone - ormai da qualche settimana - la chiusura alle 18 di bar e ristoranti (per le Regioni ancora in zona gialla), ad eccezione della ristorazione che gli alberghi dedicano ai propri ospiti. Ma c'è chi, nonostante questo, non si abbatte ma cerca, anzi, di reinventarsi con l'obiettivo di stare accanto ai propri clienti anche in questo complicato periodo.

È il caso, questo, del Sofitel - e del suo ristorante Settimo - Roman Cuisine&Terrace sul rooftop dell'elegante struttura 5 stelle lusso - che non si ferma, ma addirittura è riuscito ad ampliare la sua offerta proponendo una staycation in chiave gourmet: un “pacchetto” che include il soggiorno di una notte in camera superior della struttura, in cui è inclusa una cena degustazione. Quest’ultima si articola di quattro portate e viene servita presso il ristorante Settimo, un fantastico luogo dal design contemporaneo dove si intrecciano frizzanti icone di esuberanza e “benessere” a tavola, situato sul rooftop dell’edificio, con una vista unica sui principali monumenti romani.

 

L’offerta parte da 160 euro a persona e prevede menu degustazione con pernottamento in camera superior, soggiorno valido ogni venerdì e sabato fino al 27 dicembre compreso. Per l’esclusiva occasione il resident chef Giuseppe D’Alessio ha creato tre diversi e sofisticati percorsi con una proposta di pesce, una di carne o un’altra totalmente vegetariana. Ciascun menu è strutturato su 2 antipasti, 1 primo e 1 secondo e prevede una degustazione di dolci, acqua e caffè (altre tipologie di bevande invece sono a parte). Una cucina fortemente radicata nella tradizione laziale, autentica e ricercata, attenta al benessere e al gusto, per un’esperienza unica da vivere nell’oasi urbana che manifesta la sua lussureggiante bellezza proprio sul Rooftop del Sofitel Rome Villa Borghese.

 

La domenica, invece, l’appuntamento è con Settimo Brunch, che unisce la tarda colazione al pranzo, per un pasto rigorosamente servito al tavolo. Questo momento di condivisione è stato pensato non solo per le coppie ma anche in ottica familiare: infatti, per coinvolgere le famiglie gli adulti pagano 55 euro mentre i bambini 35 euro.

 

A esclusione del vino, le bevande sono a completa disposizione degli ospiti che potranno ordinare dalla caffetteria caffè e cappuccini, succhi, tè, centrifughe e cioccolate calde servite al tavolo, sul quale naturalmente non mancano il cestino del pane fresco e le marmellate. Più sostanziose sono le referenze salate, una selezione di salumi e formaggi del nostro territorio, il prosciutto crudo di Parma 24 mesi, il salmone affumicato con pane integrale tostato. Focus sulle uova che vengono declinate in diverse tipologie, da quelle strapazzate alla versione omelette o alla Benedict e arricchite da contorni a scelta come salsicce di pollo, rosti di patate, funghi saltati, pomodori grigliati. Oltre a una ricca selezione di insalate, bruschette e focacce ripiene, sarà possibile ordinare un primo espresso e un secondo in attesa del tripudio di dolci sul finale.

Sito Web dell'Hotel

Sito web del ristorante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti