parallax background

Cenare dopo le 18? Da Heinz Beck si può grazie alla Staycation gourmet

27 Ottobre 2020
Aperi-DeA, dal 15 ottobre l’aperitivo a Roma si fa in macelleria
14 Ottobre 2020
Diego Vitagliano lancia l’App per il delivery della sua pizza a Napoli
28 Ottobre 2020
 

La Pergola di Heinz Beck non si ferma, e amplia la sua offerta proponendo una staycation gourmet.

Ennesimo colpo duro ai ristoratori dopo l'ultimo DPCM che impone la chiusura alle 18 di bar e ristoranti, ad eccezione della ristorazione che gli alberghi dedicano ai propri ospiti. Ma c'è chi, nonostante questo, non si abbatte ma cerca, anzi, di reinventarsi con l'obiettivo di stare accanto ai propri clienti anche in questo complicato periodo.

È il caso, questo, del Ristorante La Pergola di Heinz Beck che non si ferma, ma addirittura è riuscita ad ampliare la sua offerta proponendo una staycation gourmet: un “pacchetto” che prevede la cena a La Pergola abbinata ad un pernottamento a prezzo speciale nelle camere o nelle suite dell’albergo.

Cos'è una "Staycation"? Secondo la definizione comune, "Staycation" è una parola macedonia formata da stay [at home] + vacation, “vacanza in cui si rimane [a casa]”. Durante una staycation si fanno solo attività locali o escursioni giornaliere nei dintorni (cfr. anche daycation).

Con la Staycation de La Pergola, l’esperienza della cena si dilata: ci si può dedicare alla degustazione in piena sicurezza ed assoluto relax, senza preoccuparsi dell’ora e del ritorno a casa. Dopo aver assaporato le prelibatezze del menu invernale, come ad esempio i “funghi con mandorle all’acqua di mare e levistico” o il “Rombo ai profumi autunnali”, basterà scendere di pochi piani per dormire nella propria stanza in uno degli alberghi più belli del mondo, e risvegliarsi il mattino dopo con Roma ai propri piedi.

 

“I nostri ospiti sono la priorità assoluta- dice Heinz Beck- ed è indispensabile trovare sempre soluzioni che, in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle regole, rendano possibile una cena da noi, per assaporare il meglio che l’autunno sa darci in termini di bontà, salubrità, qualità. La Pergola ha la fortuna di trovarsi all’interno di un albergo di rara bellezza, quindi basta un elemento in più, la camera in cui trascorrere la notte, che il gioco è fatto.”

“La vera sfida di oggi è riuscire a mantenere la priorità del servizio al cliente in un panorama normativo che evolve di ora in ora- ha dichiarato Alessandro Cabella, managing director del Rome Cavalieri - Dover cancellare la cena di persone che hanno prenotato un tavolo con settimane o mesi di anticipo sarebbe stata una grande delusione sia per i clienti che per noi stessi. Abbiamo dunque optato per questa soluzione in cui i nostri ospiti non solo potranno godere della magia della cena a La Pergola, ma usufruiranno anche del confort delle nostre camere e suite. Per una notte ci si potrà così allontanare dalle preoccupazioni e dalle ansie di questo momento così difficile, per entrare in una realtà fatta di sicurezza, confort ed eccellenza assoluta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti