parallax background

Cross Dinner, indovina chi viene a cena?

Hedera gelateria, il punto di riferimento per i patiti del gelato di qualità a Roma
2 Marzo 2019
Straforno, quando la rivincita delle periferie passa da una pizza
4 Marzo 2019
 

La fame aguzza l’ingegno attraverso FOODA, l’associazione per il Food design, che propone un nuovo modo di fare network a cena.

È arrivato il momento di conoscere i tuoi amici virtuali dei social network.

L’idea nasce da FOODA, l’associazione per il Food design nata per promuove la cultura, la progettazione e l’innovazione degli atti alimentari, e che da oggi propone un nuovo modo di fare networking, trasformando il virtuale in reale. Si chiama Cross Dinner ed è un nuovo modo per discutere e confrontarsi con coloro che si riconoscono in una visione del cibo profonda e innovativa.

Di chi è la responsabilità dell’educazione alimentare? Le scelte fatte a tavola sono anche scelte politiche? In che modo la crisi sta stimolando nuovi approcci sostenibili all’offerta e ai consumi alimentari? Questi sono solo alcuni dei temi affrontati nel corso degli appuntamenti.

E per chi volesse dire la sua, partecipare è semplice. Per iscriversi basta inviare la propria candidatura a info@fooda.org, proponendo un argomento di discussione. Ogni serata prevede un massimo di 10 convitati riuniti per confrontarsi su uno specifico tema. Unica regola: non conoscersi di persona, ma solo virtualmente.

Cross Dinner, delizia del palato e cibo per la mente, attorno a una tavola imbandita. Insomma, il connubio perfetto tra cibo, reale e virtuale.

Per info

http://www.fooda.org/it/

Foto di Fooda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti